Cerca altre notizie di husky nel web:

mercoledì 7 settembre 2011

Cane in appartamento o giardino?

Dall'album di Siberian Husky Italia (facebook)
Dove vive meglio il nostro amico a quattro zampe, accanto la famiglia o all’aria aperta come vuole madre natura? La tua disponibilità potrà portarti a delle scelte importanti: come vivere con un cane, dove farlo vivere, quale razza scegliere o persino se averne uno o no.


Premetto che non esiste una risposta sbagliata. Se pur sia vero che associamo l’idea del cane agli animali selvatici e dunque a contatto con la natura, è anche vero che il cane è molto affezionato all’uomo. Diciamo che dipende tutto dalla razza. Un cane da compagnia di piccola taglia farà una vita felice in casa, mentre un cane da guardia starà benissimo in giardino. Tuttavia non basta piazzare un cane sul comodino o in giardino per avere la presunzione di dire che il cane sia felice.

Ci vuole equilibrio e la soddisfazione delle esigenze del nostro amico. Infatti dovunque abiti avrà bisogno di:
-Stretto contatto con i padroni.
-Libere passeggiate.
-Socializzazione.
-Cuccia pulita e coperta dove dormire.

Il cane in casa avrà molto contatto con la famiglia e una cuccia dove dormire, ma sarà necessario compensare con lunghe passeggiate in città. Oltre a fare i suoi bisogni è fondamentale farlo socializzare con altri cani. Il cane da giardino farà le sue passeggiate e forse un amico con se, ma l’assenza dei padroni e la mancata passeggiata fuori dal giardino lo renderanno triste comunque. Eh sì perché anche lui necessita di passeggiate, socializzazione, esplorazione.

Vediamo, in particolare, come si comporta un Siberian Husky in casa e come in giardino.

Husky in appartamento.
Da far invidia ai gatti!
Molte persone tengono l’husky in casa e non se la passano male. L’husky, essendo per me un gatto gigante con cui ha parecchio in comune, ama la vita agiata. Lo si becca spesso sulle foto di facebook mentre ronfa sul divano, si acciambella sul tappeto, si stiracchia sul letto matrimoniale. Non mi pare che sia così triste eh. L’Husky è molto pulito, spesso lo si nota leccarsi a uso gatti. Il suo pelo non fa puzza e non trattiene sporcizia. Alcuni husky fanno retromarcia se beccano il fango (giuro che il mio non si muove quando piove) dunque così schizzinosi sono perfetti per stare in casa. Altri (la maggioranza purtroppo) il fango lo scambiano per oro. Tuttavia una passata di panno umido toglie tutto e l’husky è pronto per impossessarsi del divano. Scusatemi se a parere mio l’husky è un cane capace di adattarsi e persino godersi la vita in casa.

Le esigenze a cui va incontro sono lunghe, lunghissime passeggiate. Devi ricordarti del suo animo esplorativo e soddisfarlo. I bisogni sono obbligatori compreso il territorio segnato, ri-segnato e ri-selezionato. La socializzazione è fondamentale, infatti se lo trascini lontano da un cucciolone di 80kg che vi guarda storto, il tuo husky se la piangerà per tutto il giorno perché sei stato cattivo: lui voleva giocare (non gli importa se il cucciolone di 80kg voleva fare tutto tranne giocare).
Gli Husky? Coccoloni :)
Il tasto dolente dell’husky in casa, cioè la critica degli animalisti più o meno incalliti: no un husky in casa! Lui soffre il caldo (torniamo a guardare gli husky su facebook). Lui vuole stare sulla neve (toh, un husky a mare che se la gode). Ma poverino, così lo si maltratta (mah, forse è lui a maltrattare noi).
Se dovessi tenerti un husky in casa preparati a queste cose, ma per come la vedo io, se c’è l’equilibrio e la soddisfazione delle sue esigenze (compreso rotolarsi nel fango) allora non ci sarebbe motivo di sentirsi in colpa.

Ultima nota particolarmente contraria all’husky in casa: è distruttivo. Si mangia la porta, il cellulare, rosicchia le sedie, sbrana i cuscini, caccia le mosche… Mai e poi mai davanti a te, quindi sei obbligato a non rimproverarlo, perché ormai è troppo tardi e lui non assocerà l’effetto alla causa. Il rimedio è quello di educarlo fin da piccolo, ma ripeto che non è facile proprio perché non si fa sgamare mai in flagrante.

Altra nota contraria: la muta. Nei due periodi di muta (se sei fortunato perché alcuni husky fanno la muta ogni tre mesi) l’husky perde quantità industriali di pelo. Ora, il pelo del cane benché fastidioso va via veloce, mica come quello dei gatti! Tuttavia l’husky, proprio durante la muta, perde il sottopelo che guarda caso è soffice quasi come quello dei gatti. Immagino che ci vorrà una pazienza di ferro (e una mamma più innamorata del cane che di te) per prendere la dura decisione di tenersi un husky in casa.
Piccolo esempio di muta.
Nota contraria per l’adattamento dell’husky in casa: il condizionatore o la stufa. Fanno male a noi, figuriamoci al cane. Oltre lo sbalzo di temperatura che porta malanni al nostro amico, ricordiamoci del suo pelo. La muta avviene durante un cambiamento climatico in natura. In casa accade che il tuo husky farà la muta in inverno e il pelo in estate. Immagina cosa subisce uscendo da casa d’inverno spoglio del suo pelo o viceversa in estate indossando una pelliccia (sempre capace di sopportare -30 gradi, non +30).

Husky in giardino.
ma io stavo solo giocando! :P
Il luogo ideale per un husky è sicuramente il giardino. Vero è, infatti, che molti allevatori affidano il cucciolo a chi lo terrà in un bel giardino sotto casa. Avrà spazio, potrà correre tranquillo sperando che non sia a catena (allora tanto vale metterlo in casa) e la maggior parte delle sue esigenze sarà soddisfatta:
80% dei bisogni (il resto vorrà andare a segnare il territorio altrove).
99% di caccia (tranne quando la preda è nel giardino del vicino, in quel caso la percentuale scende a 0%)
10% di esplorazione (eh sì perché il giardino è piccolo e il mondo è graande).

Tutto quello che l’husky fa o no in casa è uguale a quello che fa o no nel giardino. Distrugge tutto, ma almeno il valore degli oggetti distrutti non è paragonabile a quello dentro casa. Vorrà esplorare e dunque via con passeggiate. Desidera la compagnia (due husky che distruggono è meglio di uno che ulula?). La muta di pelo in casa è orribile, ma trovarsi l’erba piena di ciuffi di pelo non è comunque un bellissimo spettacolo. Non dimentichiamoci poi delle sue fughe d’amore o per puro divertimento!
In due si sta sempre meglio
Tra le note positive c’è sicuramente l’aria aperta, temperatura adeguata (ma sempre un posto riparato dal sole e dall’acqua lo deve avere), la possibilità di fare i bisogni liberamente (ma sempre si deve pulire) e basta.

In poche parole o lo si tiene dentro o lo si tiene fuori, il proprietario è comunque costretto a passeggiarlo, spazzolarlo, soddisfarlo.

Allora dove è meglio tenerlo? Dovunque basta che non sia abbandonato a se stesso. Non prenderti mai un husky se non hai tempo da dedicargli, se lo devi lasciare a catena tutti i giorni, se lo devi lasciare chiuso nel garage, in soffitta o in terrazza. Questo vale per ogni cane, non solo per gli husky (i quali soffrono molto di più queste condizioni).
Al massimo cerca un compromesso: un husky chiuso nel box va bene, ma almeno due orette di libertà ci stanno. Se poi si sente solo (sicuro e comincia a distruggere di più) allora pensa a prendergli un amico (un bel cucciolone adottato al canile è perfetto). Insomma amare una razza significa anche rispettarla e se non si ha la possibilità di averlo allora è meglio rinunciare, per il bene tuo e dell’husky.
Chi ha detto che ci piace solo la neve?
Concludo con un piccolo riassunto dei pro e contro.

Husky in appartamento:
Si - Sta a stretto contatto con la famiglia, l’husky ama moltissimo il suo branco (anche se sono tutti bipedi).
– Non fa puzza nemmeno quando veramente sporco.
– A lui piace molto il divano, il tappeto, il letto (meglio se matrimoniale) e anche i cuscini (se pur li sbrana).
No – Distruttivo: rosicchia, mangiucchia, inghiotte, strapazza…
No – I bisogni avranno un orario, se pur lui sia pulito e sa trattenersi.
No – La stufa o il condizionatore.

Husky in giardino:
– Ama ovviamente la natura.
– Sarà libero di correre e curiosare tra l’erba e non nel letto di casa.
– Non avrà orari per i bisognini.
No – Starà poco tempo con la famiglia/branco.
No – Distruttivo anche nel giardino.
No – Avrà vie di fuga più facili.

85 commenti:

  1. Beh devo dire che io sono fortunato, il mio in casa ha imparato fin da piccolo a non distruggere praticamente niente in casa, sembra quasi che sappia quello che può prendere e quello che invece non è suo e non può toccare. Comunque lui pur potendo scegliere tra lo stare all'aperto in giardino o dentro casa, preferisce sempre stare dove siamo noi della famiglia, da solo ci sta veramente poco.

    RispondiElimina
  2. Bravissima Cris per averlo educato così bene e penso che siate stati molto fortunati ad avere uno così equilibrato. Hai centrato il discorso centrale del tema: non è importante il luogo ma il branco :)

    RispondiElimina
  3. Ops, ho sbagliato volevo scrivere bravissimO :P

    RispondiElimina
  4. Il mio futuro Siberian Husky, vivrà in casa con me e la mia famiglia, sia per necessità che per scelta. Non ho un giardino, però come sottolinei anche tu, un Siberian (cane molto legato al branco) viva meglio in casa, sentendosi parte del suo branco, rimanendo solo in poche occasioni.
    Per la distruzione dei mobili, credo che prendendolo di 3 mesi ho tutto il tempo per educarlo correttamente, anche perché ho in programma un periodo di ferie lavorative che coincide con l'arrivo del cucciolo, quindi potrei seguirlo bene... Però mi chiedo: se porto il cane a casa di qualche amico, lui potrebbe danneggiare i suoi mobili o arrendamento..Tecnicamente io l'ho educato a non rosicchiare i MIEI mobili... O sbaglio come ragionamento??

    RispondiElimina
  5. Guarda pensandoci bene, come ha detto Cris non tutti gli husky hanno la mania di mangiare mobili. Lo fanno sopratutto quando soli e non hanno altro da fare. Se lo educhi non toccherà quelli tuoi e a maggior ragione degli altri. L'husky è stranamente educato fuori casa. Secondo me puoi stare tranquillo. Al massimo lo abitui anche a casa degli altri fin da piccolo. Attento solo alle pipì di territorio estraneo (casa dell'amico) :)
    Ottima la scelta delle ferie che coincide con l'arrivo del cucciolo, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,io vivo in Abruzzo mi può dire un allevamento nelle vicinanze ?

      Elimina
  6. ciao a tutti,sono una bambina di 10 anni e per il mio compleanno vorrei un cucciolo di siberian husky !Volevo chiederti se potrebbe stare bene nella mia casa (senza giardino),ora te la descrivo:abbiamo tre piani;nel primo c'è il soggiorno,la cucina, le stanze da letto e una stanza dove c'è "l'ufficio di mio padre";nel secondo ci sono degli attrezzi da palestra:pesi,tapirulan e la bicicletta (ferma) e poi una stanza dove tengo i miei giocattoli;nel terzo c'è il terrazzo e la lavatrice.Perfavore rispondimi
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, se i tuoi genitori ti dicono di sì e tu sei consapevole che il cucciolo è un impegno a vita e per lui dovrai rinunciare a molte cose, come portarlo in vacanza se non è possibile, o giocare con lui e non solo con gli amici, allora lo potete prendere.
      A patto che il cucciolo venga portato fuori per sporcare, ma sempre anche quando il tempo è brutto o fa freddo. Infine il cucciolo deve essere educato così in casa farà il bravo :)

      Elimina
  7. ciao taigra,il mio husky ha 4 mesi ma puzza cavolo!a tale proposito volevo chiederti come la pensavi sul fatto di lavarli da cuccioli,il veterinario ha detto di aspettare qualche mese ma io non intendevo lavarlo a casa ma portarlo da una toelettatrice cosi' lo asciugano subito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lavo i miei cuccioli dopo i 60 giorni. Quindi a 4 mesi direi che puoi andare tranquillissima/o.
      Ovviamente il cucciolo dovrà essere ben asciugato e magari farlo durante una giornata non piovosa. :)

      Elimina
  8. taigra io vorrei prendere un husky pero nn so dove prenderlo io abito a napoli se sai alcuni posti dove prenderlo te ne sarei grato.grazie.andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vicino a Napoli c'è l'allevamento Ayuka's. Puoi contattarli su facebook :)

      Elimina
  9. Risposte
    1. Su facebook cerca Ayuka's Kennel.

      Elimina
  10. Ciao Taigra...pure io ho lo stesso problema dell'anonimo quì sopra...sono intenzionato a prendere un cucciolo di husky...ma non ho idea di dove possa trovarlo...io amo gli husky fin da piccolo, quando il mio vicino di casa ne aveva uno besh e bianco...da quel giorno ne sono rimasto affascinato...Grazie in anticipo della risposta ;)

    RispondiElimina
  11. Armati di pazienza e cerca tutti i siti internet in cui riesci ad imbatterti. Proprio come ho fatto io. Vedrai che quando ti imbatterai nel sito giusto lo capirai subito! :)

    RispondiElimina
  12. Fino ad ora ho controllato ovunque a Genova (dove abito) e non ho trovato niente...solo annunci-truffe di persone che regalano cuccioli di siberian husky...pensa che si fingono pure suore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so mi sono capitati tanti. Non cercare negli annunci, ma direttamente nei siti di allevatori, a meno che tu non voglia spendere di più (ma d'altronde tanto spendi e tanto hai). Se cerchi solo allevatori non ti preoccupare della distanza perché spesso ti vengono incontro (portando loro il cucciolo o dividendo la strada)

      Elimina
  13. Ciao, sono di nuvo io, e ti volevo informare che fra pochi giorni avrò il mio cucciolo di Husky :) finalmente l'ho trovato...comunque volevo chiederti...ho comprato una cuccia per il cane, mi avevano detto che era una berin grande ( fronte:91 cm, altezza 98, profondità 120), invece è una cuccia siberian Medio (fronte 75 cm,altezza 62, 5, profondità 93,5)...volevo dirti...secondo te la siberian medio è abbastanza spaziosa anche per quando diventerà grande?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sono contenta che presto realizzerai il tuo sogno :)
      Della cuccia non ti preoccupare, gli husky sono come i gatti quando si tratta di fare nanna :P
      Piuttosto preoccupati che non se la mangi la cuccia, spesso lo fanno :(

      Elimina
  14. Caspita sono tristissimo :( non riesco a prendere più il cucciolo di husky...ero andato da un negozio di animali che mi garantiva che lo avrebbe preso in allevamenti seri...ma dopo quello che un mio amico mi ha detto sul suo conto ho lasciato perdere :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non prendere mai un cucciolo in negozio perché gli allevatori seri non li vendono mai lì (anche perché ci guadagnerebbero molto di meno). Cerca direttamente un allevamento e vedrai che le fregature se si annusano, si sentano!

      Elimina
  15. Ciao Taigra... ho visto che te ne intendi di Siberian Husky e vorrei porti qualche domanda. Mi chiamo Francesca e ho 22 anni e vivo ancora coi miei genitori, ho avuto un Golden per 14 anni che purtroppo è morto da poco. Il mio sogno è sempre stato l'Husky ma sono frenata dal prenderlo perchè vivendo in un appartamento di 132 mq, senza giardino ma solo con 2 balconi ho paura che possa soffrire. Volevo chiederti perciò qualche consiglio in merito e se per caso conosci qualche allevamento valido in Lombardia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh la risposta è proprio nell'articolo qui sopra :) Non importa il posto, ma la famiglia. Se riusciste a gestire bene le energie di un husky (molto simili a quelli del golden, ma forse l'husky di più), allora non avrete alcun problema.
      Mi sento piuttosto di consigliarti di prenderne uno quando siete decisi e sicuri che si dovrà ricominciare tutto dall'inizio. Essendo una razza così diversa potreste trovarmi impreparati :)

      Elimina
  16. Grazie mille per la risposta ed i consigli :)
    Infatti valuterò tutto quanto con calma, visto che voglio essere sicura che se devo prendere un cane, lui starà BENE, in tutti i sensi. Grazie ancora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora in bocca al lupo e facci conoscere il tuo futuro cucciolo, qualsiasi razza sarà :)

      Elimina
  17. Io il giorno lavoro fino a pranzo il mio husky soffrirà?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si tratta solo a pranzo penso di no :) qualche ora in solitudine fa male a tutti ma se prende l'abitudine vedrai che starà bene. Dagli qualcosa da fare in tua assenza, tipo un osso (pelle di bufolo o un vero osso però bollito) da sgranocchiare e non ci penserà :)

      Elimina
  18. Ciao Taigra
    anch'io sono alla ricerca di un siberian husky... ho già visitato un paio di allevamenti, ma continuerò la ricerca perchè reputo una decisione importante.
    Il mio "problema" (se così possiamo chiamarlo) è che ho casa che ha un ampio giardino e sono in conflitto con la mia ragazza sul posto dove tenere il cane.
    Io preferirei in giardino, mentre lei preferirebbe in casa.
    Cmq la mia domanda è: avendo un giardino recintato, ma la cui altezza del recinto nei punti più bassi è di m 1,20, corro il rischio che il cane scappi?
    Non è mia intenzione tenerlo legato, ma nemmeno preoccuparmi di controllare ogni 5 minuti se è scappato.
    Sto valutanto se creare un ampio box per lui oppure se rialzare il recinto, ma temo che quest'ultima strada sia poco percorribile.
    Tu cosa consigli?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va detto che non tutti gli husky hanno la "fissa" di scappare per forza e sono sicura che finché sia cucciolo non gli passerà per la testa. Però crescendo potrebbe trovare quel punto debole e scappare. Quindi se devi tenerlo in giardino (lo sconsiglio se dovrà rimanere solo lì)allora crea un ampio box ben riparato, ma arioso. Se è possibile sistema anche la recinzione o almeno prima che il cane diventa adulto.

      Elimina
  19. ciao Taigra ho una cucciolona di Husky di 9 mesi e ahimé le cose si mettono molto male in casa... Premetto che ho preso Zara a solo un mese da un privato, questo ragazzo li vendeva perché i cuccioli erano sette e la madre era completamente sfinita e quindi doveva darli via. Per questo problema è iperattiva.. ovvero, mi ha distrutto completamente una casa, adesso pensa di fare il muratore ed ha iniziato a fare grandi tracce nel muro, il divano solo un lontano ricordo. Quando l'ho presa i primi mesi mordeva, ma sapendo della razza così testarda abbiamo pensato di portarla ad addestrare, ha imparato soltanto le cose di base, purtroppo è sempre iperattiva. Una volta l'addestratore l'ha chiamata e da quanto è schizzata è andata a sbattere contro un cancello. A tavola non riusciamo più a mangiare anche se seguiamo tutti i consigli dell'addestratore ovvero di togliere la ciotola e farla mangiare quando diciamo noi, ovvero dopo mangiato.
    Quando l'abbiamo presa non poteva andare fuori per un mese per via dei vaccini, e quindi i bisogni li faceva in casa, adesso la portiamo fuori ma i bisogni li fa solo quando arriva a casa nonostante i premi dati quelle pochissime volte che l'ha fatta fuori! :( Ogni volta proviamo a portarla fra la gente o anche da sola ma con il guinzaglio è davvero un problema, tira in un modo assurdo... abbiamo comprato il flexy, ma tira uguale. A volte la sciogliamo e da retta, fa la pazzoide per 5 minuti ed al richiamo viene.. Quando prende qualcosa o tipo un osso o la copertina in cui dorme è impossibile avvicinarsi perché morde, tipo ieri aveva l'osso a circa mezzo metro di distanza gli ho fatto una carezza e mi ha morso al braccio... A volte invece diventa coccolona, specialmente prima che andiamo a letto e allora gli puoi fare di tutto! Ha capito che comandiamo noi ma sta lottando ancora per il capobranco! Per me è la mia sorellina minore, giochiamo e a volte mi stupisce dall'intelligenza che ha. Tutti mi dicono che a 2 anni si calmerà, ma sarà impossibile passare un altro anno così, anche perché che fine farà la mia casa? 5 giorni fa è diventata signorina è 18 kg e volevo sapere se crescerà ancora anke poerchè la mamma il babbo e i fratelli sono molto più grandi di lei...se per favore mi puoi dare un consiglio. grazie mille... comunque nonostante tutto rimane il cane più bello che ci sia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace molto per tutto ciò che ti sta capitando. L'husky di per se è in effetti un cane molto attivo che ha bisogno di sfogarsi tanto. Potrei darti qualche altro consiglio, ma penso che abbiate bisogno di qualcuno che vi segui da vicino. Evidentemente non fate abbastanza o forse sbagliate qualcosa senza rendervene conto. Se ti va contattami in privato e mi racconti meglio :)

      Elimina
  20. ciao!!! sono una ragazza che vive da sola in un appartamento con un piccolo giardino interno, lavoro 8 ore, 4 la mattina e 4 il pomeriggio.. dici che è infattibile tenere un husky vero? è ingiusto che una persona che lavora debba rinunciare a un cane, però non voglio neanche fare soffrire un animale per i miei capricci! grazie per la risposta e complimenti per il blog! Laura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero che l'husky soffre molto la solitudine ma è anche vero che tutti noi abbiamo molti impegni. Ciò però non significa che quindi il cane debbano averlo solo poco eletti :)

      Elimina
    2. secondo te è più "conveniente" tenere 1 o 2 husky non so... per la ssolitudine e cose simili?

      Elimina
    3. Due non solo per la solitudine, ma per un fattore di branco che nelle razze primitive è fondamentale. Per esperienza personale ho visto husky distruttivi, impegnativi, troppo vivaci e testardi diventare docili e tranquilli solo con un amico in più :)

      Elimina
  21. un ambientazione ideale sarebbe anche un'ambientazione doppia? spiego:
    lasciare la porta aperta così he possa stare in giardino o in casa come preferisce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché no, basta che poi non si finisce che lui abbia troppa libertà e cattive abitudini (per esempio voler la porta aperta in pieno inverno!)

      Elimina
    2. soluzione: cagnara come diciamo in umbria (quella cosa che si mette sotto le porte per far passare il cane)

      Elimina
    3. se l'husky ci passa e se hai una porta di legno si eheheheh

      Elimina
    4. me la immagino la scena, un husky incastrato che ulula hahahahhhahahahahha

      Elimina
    5. ahahahahahah ci mancava solo questa!!

      Elimina
  22. Ciao Piagra io vorrei un siberian husky... ma non riesco a trovarlo.
    Abito a Piacenza in Emilia Romagna ma non so dove trovarli e abito in un appartamento di 100mq e ho un piccolo giardino ma è di tutti
    Grazie mille in anticipi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In alto c'è il link per l'altro blog (allevamenti), lì puoi cercare quelli più vicini alla tua zona ;)

      Elimina
  23. Salve taigra , leggo da un po il tuo blog e devo dire che è davvero interessante e costruttivo , ti faccio i piu sinceri complimenti ; ora passo alla mia domanda, spero sei ancora attiva , allora io ho in mente di adottare un siberian husky , non ora ma a distanza di 1/2 anni , per informarmi il piu che posso e avere tempo e denaro per il cucciolo , uno dei miei dubbi e questo : io ho un cortile grande con una parte coperta l 'idea sarebbe di mettere una cuccia nella parte coperta ovviamente , però avevo in mente di far stare il cucciolo in casa per le prime 2/3-4 settimane per farlo ambientare il piu possibile e farlo sentire al sicuro , ovviamente durante la giornata libero di uscire fuori a esplorare , tu che consigli di abituarlo subito fuori o come dico io ? Grazie in anticipo ... saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è un piacere :)
      Io consiglio di abituare il cucciolo fin dall'inizio a stare nel posto riservato per il futuro altrimenti prende un'abitudine e sarà più difficile rieducarlo dopo. Se prendete un cucciolo nell'età giusta, cioè minimo due mesi, meglio ancora due mesi e mezzo, sarà già pronto per una certa indipendenza.
      Ricordo che comunque i cani vogliono stare dove sta il branco, cioè gli umani e se avete la possibilità di farlo stare vicino a voi anche da adulto sarebbe l'ideale ;)

      Elimina
  24. Grazie mille della risposta , comunque la cuccia starebbe vicino al portone di casa , quindi non distante da noi , per quanto riguarda l eta io lo prenderö sicuramente da un allevatore serio (gia mi sto informando ) quindi 60-70 giorni credo , ho questo dubbio solo per farlo ambientare , ma come dici tu meglio farlo abituare fin da subito fuori che poi educarlo a stare, quindi credo che ti daro retta e lo farö stare fuoori fin da subito ... volevo domandarti un altra cosa ( in realtà credo te ne chiederö molte ) allora io ho questo cortile grande come ho detto e si puo chiudere con un cancello inpenetrabile , io ho al di fuori di questo cortile etti di terra , si puo abituare il cane a girare libero sensa chiudere il cancello ? per uscire fuori strada dovrebbe passare attraverso un cancello automatico ( questo diciamo sta in mezzo la via ma si puo aprire solo con telecomando o chiavi e non si puo ne scavalcare o trapassare ) Un po complicato da spiegare , spero che hai capito ... voglio precisare che vorrei farlo stare libero non per non portarlo a spasso , ansi conto di portarlo ovunque io vada , e0fare escursioni viaggi , insomma un vero e propio amico da stare sempre accanto a me ... grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già la tua scelta di prendere un cucciolo da un allevatore, in età giusta, ti semplificherà di molto la vita!
      Dunque per abituarlo fin da piccolo al richiamo e insegnargli così anche il nome, basta che quando lo chiami e lui viene lo premi con il bocconcino. Così quando sei fuori, fin da cucciolo, puoi abituarlo a allontanarsi da te di poco e quindi richiamarlo. Occhio che comunque se un husky esce e qualcosa attira la sua attenzione, potrebbe non sentirti neanche se sei a un passo e quindi non risponderti (motivo per cui evito di lasciarli liberi).
      Per il cancello automatico starei attenta perché appena qualcuno entra potrebbe slittare fuori senza che te ne accorga (i miei sono capaci di filarsela in 3 secondi sotto il mio naso). Quindi dovrai attuare un modo per tenerlo fermo quando il cancello viene aperto.

      Elimina
  25. Grazie ancora per la tua risposta ( anche molto rapida) comunque si lo so del rinforzo positivo , in realta non sarä la prima esperienza che ho con un cane , ho avuto un p.tedesco ( so che è differente ma pur sempre un cane ) e lui era libero di girare , non mi ha mai dato problemi ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora hai già un po' di esperienza :)
      L'husky è solo più testardo, ma meno di quanto si pensi. Se hai l'atteggiamento giusto con lui sarà il cane migliore del mondo!

      Elimina
  26. Si lo so , sono l'etteralmente innamorato di questa razza , dedicherö tempo e danaro ma soprattutto amore ...

    RispondiElimina
  27. Si ho capito la tua passione , per questo ti ho contattata/o :) volevo domantarti una cosa , per quanto riguarda il dog trekking , si deve prendere 'imbrago per il cane linea ammortizzata e cintura dog trekking , oltre questo ci vuole altro ? Ti volevo domandare se sai il sito sbk italia , ha dei buoni materiali ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Sono femmina)
      Io non ho mai provato a usarli perché purtroppo dove abito non posso praticare il dog trekking e siccome parlo solo se ho avuto risconti nelle mie esperienze personali, in questo caso non posso aiutarti :)
      Comunque sì, hai bisogno dell'attrezzatura adeguata, informati con chi la pratica già (e sono sempre di più)!

      Elimina
  28. Ho capito , vebbe grazie lo stesso :) dove sto io stanno posti immensi adattissimi , sta monte faito che d'inverno fa la neve , poi vedo un po ...

    RispondiElimina
  29. Giusto per precisare perchè lo scopro solo ora.
    La foto dell'Husky spaparanzata sul divano verde è la MIA..... ahahahha
    Non sto dicendo che gli assomiglia o che si comporta uguale. Quella è proprio la foto che gli abbiamo fatto noi quando stavamo in appartamento ahahah.
    Vederla su google come seconda immagine quando scrivi "Husky in appartamento" sta facendo ridere tutta la nostra famiglia ahahah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? Questa foto è mitica!!

      Elimina
    2. Si, è una delle foto che abbiamo mandato a Husky italia. Immagino che per finire come seconda immagine su google ricercando "Husky in appartamento" deve essere stata cliccata parecchie volte :)
      In effetti quel divano è sempre stato il suo. eheheheh

      Mi sono accorto dell'immagine questa domenica perchè stavo cercando "Husky in adozione" ma appena ho scritto "in" google ha completato con "appartamento" e mi è apparsa lei.

      Elimina
  30. Penso che abbia contribuito anche il mio blog per il piazzamento dell'immagine eh eh eh. Sì io effettivamente li prendo da google le foto! Bella!!

    RispondiElimina
  31. ciao taigra io ho un siberian husky ha 6 mesi non fa nulla in casa . ci gurda ,nel giardino e una giochellerona fa buche si salta come un cavallo ahahha....non e vero ke ci vuole pazienza perchè sono loro ke hanno pazienza con noi...e una razza bellissima tenera ,testarda si ma ti amano assai e te lo dimostrano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno! Capita persino che certe volte ti guardano quasi con pietà!! Ahahaha poveri noi :)

      Elimina
  32. Ciao taigra , vorrei sapere se essendo uno studente prendendo un husky soffrira della mancanza di qualcuno (siccome i miei lavorano ) e essendo solo mi distruggesse casa ? Poi c'é un altro problema io sono della calabria e non saprei dove trovare qualche allevatore tu sapresti consigliarmi ?grazie mille in anticipo , il tuo blog é il numero 1 !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, se lo educhi come si deve fin da piccolo non dovrebbe distruggerti casa, anche se essendo husky non mi fiderei al cento per cento! Troppe ore lasciato solo non è proprio l'ideale. Da quelle parti ci sono molti allevamenti validi! Prova a cercare nell'elenco che ho scritto io: http://siberianhusky-kennel.blogspot.it/

      Elimina
  33. Ciao Taigra.... Vorrei prendermi anch'io un Siberian Husky... Però vorrei chiederti... Ma gli Husky abbaiano assai? Non posso tenere un cane che abbaia assai perché mia madre fa anche il turno di notte al lavoro quindi ci sono giorni in cui dorme e se sente il cane abbaiare si sveglia... :( grazie in anticipo per la risposta :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Purtroppo gli husky sono alquanto chiacchieroni ma non sempre. In genere è molto tranquillo tanto da sembrare non esserci ma se si decide a ululare, beh sì, darebbe un po' fastidio!

      Elimina
  34. Ciao taigra :) io ho preso un cucciolo di husky maschio 4 giorni fa, bellissimo! E il cane che ho sempre desiderato... vivo in un appartamento con il mio ragazzo.. 140 mq.. con due terrazze e un gatto di un anno.. é bravissimo! Ha un mese mezzo e fa già i suoi bisogni sul tappetino impermeabile, lavoro come cameriera quindi lui resta solo alle ore dei pasti, ci ho riflettuto tanto prima di prenderlo ma poi ho deciso che metterò anima e corpo e riuscirò a tenerlo anche se dentro casa, il tempo libero lo dedicherò tutto a lui, abito in un paesino e di fianco a casa mia c'è un campo da calcio e tanto verde.. sono sicura che vivremo insieme una vita fantastica! Sono già totalmente innamorata di lui, non solo io.. anche il mio ragazzo! Infatti dorme nel lettone in mezzo a noi propri come un figlio . E guai a svegliarlo..e una razza si testarda.. ma molto ! Mooolto intelligente! Qualche consiglio da darmi? E la prima esperienza con un husky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Da come ne parli sono sicura che sarai un'ottima padrona! Non ti preoccupare che hai già scoperto quanto siano intelligenti gli husky e dovrai fidarti del tuo istinto. Il resto verrà tutto da se.
      In bocca al lupo!

      Elimina
    2. ciao Taigra. Mi chiamo Luca. Complimenti x il blog, molto interessante. Fra qualche settimana prenderemo (la mia compagna ed io) un husky di due mesi e 10 giorni, direttamente dalla proprietaria della madre. Abbiamo un appartamento con un balcone molto lungo; abbiamo comprato una cuccia grande, pensavamo di metterla in balcone e farlo dormire lì la notte e quando rimarrà solo (poche ore). Mi consiglieresti di abituarlo da subito a dormire in balcone nella sua cuccia? Già da cucciolo? O è meglio tenere in casa la cuccia x il primo mesetto, farlo abituare intanto a stare nella cuccia e poi in seguito spostarla in balcone? aspetto una tua risposta. Grazie mille

      Elimina
    3. Tenere un husky nel balcone non è il massimo, ma ovviamente il cane deve imparare fin da subito ciò che volete che impari. Se lo mettete dentro poi lo buttate fuori al cane non piacerà dato che l'avrete abituato diversamente. Dunque educate fin dal primo giorno!

      Elimina
    4. Alla fine non ce l'ho fatta, ho messo la cuccia-casetta in salone e il nostro Ice è ben contento di dormire nella "Ice's house" :-D. E' un tipino intelligentissimo: all'età di soli due mesi e a soli quattro giorni dalla sua venuta in casa nostra, ha già imparato: a non aggredire la ciotola quando gli diamo da mangiare ma sta lì fermo in attesa del permesso; a far la pipì e la cacca in posti prestabiliti (da lui, ovviamente) sui telini assorbenti, non la fa ancora quando lo portiamo a far la passeggiatina, ma è ancora piccolissimo; a non tirare al guinzaglio e ha imparato il comando "seduto"; ha imparato a star da solo a casa senza guaire, anche x un'ora intera (i vicini ne sono testimoni :-D ); non distrugge mobili; si sta togliendo il vizio di mordere le mani mentre giochiamo (i miei "NO" guardandolo fisso negli occhi sono molto convincenti...) In balcone ci andiamo x giocare mentre la mia compagna pulisce casa. Stasera con la pioggia non voleva uscire nemmeno a pagarlo, siam riusciti a fare al massimo 50 metri fra coccole e croccantini ma poi ha deciso che voleva tornare a casa. Tutti questi risultati li abbiamo raggiunti anche grazie ai tuoi consigli sul blog. E' un vero amore, sto pensando"ma come ho fatto a vivere finora senza di lui?" E niente, mi andava di dirtelo... Ancora complimenti e grazie.

      Elimina
    5. Ciao mi fa veramente piacere non tanto l'intelligenza del vostro husky, sappiamo tutti che lo sono, quanto il vostro impegno che è solo merito della vostra determinazione se state raggiungendo questi risultati. Da qui in avanti vi consiglio solo di rimanere coerenti e non abbassare mai la guardia, specie dopo i 4/6 mesi, l'età della ribellione!! Un grandissimo augurio!

      Elimina
  35. Ciao Taigra io mi chiamo Christian di Padova provincia...mi piacciono tanto gli husky e da quando sono andato a conoscerli dal vivo in un allevamento di husky me ne sono innamorato! !! Sarei anche il primo della lista x la prossima cucciolata che ci sarà il estate solo che sto valutando se veramente ho il tempo e lo spazio perché non vorrei farlossoffrite. ..lavorando a turni alternati tipo una settimana dalle 6 alle 14 e l'altra dalle14 alle 22 ho paura di non riuscire a seguirlo come si deve...inoltre abito in un appartamento con mansarda e due terrazzi di cui uno grande 8mx3m...la mia paura è anche il fatto che mi possa distruggere la casa dopo tanti sacrifici...e per questo lo voglio educare x il meglio..poi avrei un problema cconvincere mia mmadre visto che è in pensione e ha più tempo a disposizione ...nel frattempo mi sono preso pure la bici perché sogno già di ppasseggiare x i percorsi assieme al mio tanto desiderato amico...anzi amica visto che se riuscirò con i soldi e a convivere i miei prenderei una femmina molto più dolci e ttranquille ...o sbaglio?? Grazie mille per aver risolto in parte i miei dubbi e complimenti ancora ciao grazie:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Christian,
      fai bene a preoccuparti se sia il caso di prendere o no il cane. Ma la decisione spetta solo a te. Tutti noi abbiamo impegni, tra lavoro, figli, università, scuola, studi. Chi ha il cane non necessariamente è disponibile 24h su 24! Ma devi capire se tu sarai comunque in grado di gestirlo e dargli tutto ciò di cui ha bisogno. In genere sconsiglio di "scaricare" il cane ad altri membri della famiglia. Da un lato non va bene coinvolgere chi non ne ha voglia, dall'altro il cane potrebbe ascoltare chi è sempre presente rispetto a chi sta poco con lui. Quindi valuta bene la tua scelta. Ma ricordati che se hai un sogno.. prima o poi finirai per cedere ;)

      Elimina
  36. Ciao taigra, ho preso da un mese un siberian husky e ora ha poco più di tre mesi ecco le mie domande: come fargli capire che non deve mordicchiare le mani o i mobili?
    Quanta attivitá fisica deve fare ora che è cucciolo? È ok se passo con lui mediamente 1-2 ore al giorno? Lo tengo in un recinto in giardino e forse si sente un poco solo. Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, nel blog c'è già l'articolo "cucciolo morde per giocare".
      Non dovrebbe fare attività fisica vera e propria ma correre e giocare come qualsiasi cucciolo.
      1-2 ore al giorno sono davvero troppo pochi per un cucciolo!
      Effettivamente è già una razza che soffre di solitudine, se poi un cucciolo è costretto a passare 21 ore al giorno da solo, non è affatto un bene.

      Elimina
  37. sono commenti di anni fa ma se posso vorrei dare il mio contributo
    ieri ho dovuto sopprimere dopo 10 anni la mia adorabile trilly femmina bianca di husky che ha vissuto a Milano
    cosa c'e ' di vero
    sono coccoloni se fatti socializzare subito anche molto buoni con altri cani
    non mordono mai l'uomo ma difendono il proprio padrone unico capo branco
    si legano spiritualmene ad una persona della famiglia anche se amano tutti
    non sono di guardia
    non abbaiano
    non puzzano mai neanche bagnati
    mangiano poco secondo il lavoro
    sono comodosi amano i divani
    soffrono il caldo come tutti i cani
    non stanno da soli per più di qualche ora se no distruggono qualcosa di chi li ha lasciati scarpe portafogli agende telefoni e le portano a cuccia in segno di sfida
    vivono per la natura
    chi prende questo cane deve dedicare parte delsuo tempo a passegiate in montagna o campagna meglio se da solo con il suo cane
    io ho avuto molti cani ma il rapporto spiritaule tra te e il proprio husky in solitudine nei boschi e' inspiegabile
    non abbiate timore
    chi prende un husky non puo' più prendere un altro cane
    auguro a tutti i proprietari di hushy tanta felicita'
    chicco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chicco, concordo in pieno!

      Elimina
  38. Ciao Taigra,
    vivendo in appartamento, quanto tempo è bene che trascorra fuori l'husky? quante volte al giorno?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente deve uscire almeno due volte al giorno per i bisogni, sopratutto dopo i pasti. Inoltre è bene farlo stare fuori almeno un'ora per sfogare le sue energie.

      Elimina
  39. Ciao taigra sono diversi giorni che passo ore a leggere i tuoi articoli e sono formidabili! Comunque volevo parlarti un attimo della mia situazione...io vorrei davvero un husky ma ci sta il piccolo problema che ho 21 anni e vivo da solo....in teoria vado all'universita ma in pratica ci vado davvero poche volte al mese e probabilmente quest'anno cercherò lavoro per diversi motivi.. e quindi volevo chiederti se conviene prendere questa razza e in particolare se è meglio un maschio e una femmina contando anche che lo terrei dentro casa ma comunque lo porterei in giro con me in ogni momento libero compreso la sera con gli amici. Ps lo prenderei comunque da piccolo in un allevamento. Aspetto tue notizie e grazie in anticipo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per aver passato il tempo a informarmi su questa magnifica razza!
      Non sai cosa darei io per avere i miei cani in casa, se vivessi sola. Ma dobbiamo fare delle scelte intelligenti. Considera i contro: il cane da solo in casa potrebbe fare dei danni. Credo che sia l'unica cosa a cui dovrai fare attenzione e chiederti se potrai sopportarlo. Farebbe dei danni sia perché loro di natura hanno questa attitudine a rosicare la qualsiasi, ma anche perché verrebbero lasciati soli e loro ne soffrono tantissimo. Ma se gli darai il giusto sfogo di energia, non dovrebbe presentarsi questo problema. Secondo me hai tutte le carte in regola, ma se opterai per un bel sì ti consiglio di chiedere dei seri pareri anche all'allevatore a cui ti rivolgerai, che se sarà onesto, saprà anche aiutarti in ogni momento della vita del cucciolo.
      Sul fatto del sesso, a mio parere, è indifferente. Dipenderà piuttosto il carattere del cane.

      Elimina
  40. Ciao Taigra, grazie per le informazioni. Volevo sapere se è praticamente CERTO che un Husky lasciato in casa per 7 ore al giorno distrugga tutto, o c'è la possibilità (con l'educazione e forse anche la fortuna) che se ne stia quieto? Se prendessi assieme al cucciolo di Husky anche un cucciolo di gattino credi che la compagnia li renderebbe meno nervosi? Grazie!!! Michele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, no di certo-si dice- c'è solo la morte.
      Ma la maggior parte dei cani lo fanno a causa della solitudine o ansia di abbandono, in più ci metti una razza che ha buone probabilità di sviluppare questo passatempo, uguale: le probabilità sono altissime.
      In compagnia, anche se di un gatto a patto che crescono insieme fin da piccoli, le probabilità diminuiscono. Ma ricorda che quasi tutti gli animali domestici prima o poi qualcosa combinano! Quindi bisogna aspettarselo e accettarlo., anche come compromesso.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Condividi: